+41 091 647 06 50 info@maribur.ch
Seleziona una pagina

maribur 2017 – XXIV Rassegna del teatro di figura di Otello Sarzi

A marzo tornerà la primavera e porterà con sé la nuova stagione di maribur. Per la XXIV edizione della rassegna, vogliamo fare un tuffo nel mondo delle favole: quest’anno, il flo conduttore sarà la faba e la favola. La scelta di questo tema prende spunto dalla mostra tematica allestita al Museo della civiltà contadina del Mendrisiotto, che ha sede a Stabio, perché c’è sempre più bisogno di magia e sogno per i nostri piccoli spettatori!
Il programma dell’edizione 2017 è illustrato da Chiara Donelli-Cornaro, grafca digitale, che alterna tinte piatte a sfumature, colori tenui a contrastanti bianconeri, per ricreare, attraverso i sui disegni, le atmosfere degli spettacoli.
I primi appuntamenti, nella cornice di
{Anchio a teatro}, sanciscono la collaborazione con il cantiere creativo del progetto Campsirago Residenza, animato dalla compagnia Scarlattine Teatro, che da anni lavora sull’età pediatrica, intesa non solo come età anagrafca, ma come età in cui lo sguardo è carico di curiosità e stupore.
Questo è l’intento che anima maribur da oltre vent’anni: stimolare la fantasia dei più piccoli, attraverso linguaggi e forme narrative tradizionali, ma senza perdere di vista le sperimentazioni che rinnovano l’arte del teatro di fgura e, soprattutto, senza perdere di vista il divertimento!
Infatti, domenica 21 maggio, giornata centrale della rassegna, si potrà spaziare dai burattini tradizionali con eroi e animali parlanti, fno a mostri nemici dell’ecologia, e piccole storie raccontate nell’orecchio. Non mancherà l’animazione della piazza e all’oratorio, come ogni festa non può mancare di prevedere, ed un gran fnale acrobatico, garantito dai torinesi di Cirko Vertigo.
Anche la passione della musica è un tratto che ci caratterizza e che non vogliamo tralasciare, perciò per l’ultimo appuntamento, in concomitanza con la giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il 19 novembre,
RASSEGNA TEATRALE avremo sul palco Michel Poletti con i musicisti che animano da alcuni anni il progetto di Musicateatro

p

info

Tutti gli spettacoli sono gratuiti per i bambini, Fr. 10.- per gli adulti.


Per il 21 maggio è previsto un biglietto giornaliero del costo di fr. 20.- che dà diritto all’ingresso a tutti gli spettacoli da acquistare alle casse.


In caso di maltempo gli orari degli spettacoli potrebbero subire alcune modifche.